PELLE LUCIDA? OPACIZZATELA!

4582 Views 0 comments Posted By: Dermatrophine Pro In: Consigli

Se anche il vostro viso appare unto e lucido, soprattutto nella “zona T fronte-naso mento, e sentite la vostra epidermide spessa al tatto, allora avete la pelle grassa. Avete un tipo di pelle caratterizzato da una iperproduzione di sebo che la rende oleosa e con i pori dilatati. Nonostante la pelle lucida sia un inestetismo molto diffuso, non sempre si agisce nel modo più corretto per contrastarlo. Lerrore più comune è infatti quello di seccare la pelle con prodotti eccessivamente aggressivi, che non fanno altro che stimolare ancora di più la produzione di sebo.
Come dovete intervenire, allora? Se la pelle è lucida bisognaopacizzarla!

Vi spieghiamo come opacizzare la pelle con quattro semplici consigli.

1. Pulizia quotidiana: la parola dordine è “delicatezza
Prima di tutto non dovete mai commettere lerrore di utilizzare detergenti troppo aggressivi sul viso, perché otterreste proprio leffetto contrario: più seccate la pelle, più sebo produce.
È importante lavare accuratamente la pelle grassa, perché lo strato lipidico che si accumula sul viso diventa un ricettacolo di batteri, che alla lunga infiammano i pori già ostruiti, dando vita ai brufoli.
Nella scelta del detergente evitate quelli ricchi di sapone troppo schiumogeno e preferite formulazioni a base di acido salicilicobeta-idrossi-acidizinco.
È
poi necessario effettuare risciacqui delicati con acqua tiepida e asciugare il viso con lievi tamponamenti utilizzando salviette di cotone, senza strofinare per non stressare la pelle.
Infine, ricordate di liberare la pelle dal trucco ogni sera: questo è fondamentale non solo per pulirla dalle impurità che si accumulano sul viso durante la giornata, ma anche per far respirare la vostra epidermide e prepararla al riposo notturno che servirà a rigenerarla.

2. Tonico per la pelle grassa? Sempre senza alcool!
Dopo aver lavato e asciugato la pelle del vostro viso, potete utilizzare un tonico astringente purché non contenga alcol. Preferite tonici agli estratti naturali lenitivi e con sostanze antibatteriche, che agiscono sulle imperfezioni e disinfettano lepidermide.
Se volete affinare gradualmente la grana della pelle del viso, esistono molti tipi di acque arricchite con piccole percentuali di acido glicolico, che rimuove pian piano le cellule morte e contribuisce a dare alla vostra pelle un aspetto liscio e luminoso.

3. Non evitate la crema l'idratante, se avete la pelle grassa.
Spesso tante persone commettono lerrore di non idratare la propria pelle in quanto grassa, perché si crede che applicare una crema per il viso la renda unta. In realtà è assolutamente necessario applicare una crema idratante anche sulla pelle grassa. Bisogna solo fare attenzione alla sua consistenza: sceglietela leggera e purificante, a base di acido glicolico di alfa-idrossi-acidi, soprattutto se il vostro problema principale sono i punti neri.
Se invece cercate un effetto fresco, potete optare per un gel o un siero, che si assorbono più velocemente e si sentono meno sulla pelle.

4. Esfoliate per rimuovere le cellule morte
Infine, lultimo consiglio per opacizzare la pelle è quello di utilizzare delle creme o dei gel esfolianti una o due volte alla settimana: sono prodotti che esercitano un peeling dolce, rimuovono le cellule morte e preparano la vostra epidermide alla formazione di quelle nuove. In caso di pelle lucida, lesfoliante è fondamentale, perché sono proprio le cellule morte ad accumularsi nei pori insieme al sebo, dando vita ai punti neri.

Due sono le cause principali della pelle grassa.

Cambiamenti ormonali, che causano unlavoro più intenso delle ghiandole sebacee;

- Sbalzi di temperatura tra lambiente esterno e gli spazi chiusi. Avrete infatti notato che in estate questo fenomeno cutaneo si intensifica anche a causa dellaumento della sudorazione.

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato January February March April May June July August September October November December