Dopo un’estate passata a fare incetta di raggi, al rientro bisogna fare i conti con l’aumento dei radicali liberi, promosso proprio dall’azione del sole, e contemporaneamente il degrado del collagene. L’abbinata perfetta per accelerare l’invecchiamento cutaneo e ridurre l’elasticità della pelle. Sotto l’abbronzatura, che con il suo bel colore nasconde le magagne, la pelle risulta spenta, asfittica e secca.
Inoltre, dopo l’estate, i danni all’epidermide vanno imputati anche al vento, alla salsedine, alla sabbia. Al di là degli agenti atmosferici, anche le nostre abitudini alterate entrano in campo contro il benessere della pelle: utilizzo scorretto delle protezioni solari, alimentazione sregolata, viaggi in aereo.

A partire da settembre, quindi, è necessario “rientrare in carreggiata” per rigenerare l’epidermide e rendere il viso più luminoso.

Innanzitutto, lo Yoga skin. È l’ultima tendenza nell’anti-ageing e prevede una serie di esercizi che permettono di rilassare e tonificare i muscoli del viso per prevenire e contribuire ad invertire il processo di formazione delle rughe. Rilassare i muscoli in punti strategici, come mandibole, sopracciglia, fronte e lati della bocca, contribuisce a distendere le tensioni del viso responsabili della formazione di rughe e rughette, conferendo alla pelle un aspetto più giovane e splendente.

Poi, trattamenti estetici mirati nel centro estetico di fiducia accompagnati da una routine quotidiana da seguire regolarmente.
Una crema giorno che, applicata al mattino, dopo un’accurata pulizia del viso, avrà il compito di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne e di idratarla in profondità.
Una crema notte anti ossidante perfavorire ed accelerare la rigenerazione e nutrire in profondità la pelle proprio durante la preziosa fase del sonno, quando è più ricettiva e assimila meglio i principi attivi. Durante la notte, infatti, il metabolismo dell’epidermide è più attivo e le cellule si rinnovano più velocemente.

La combinazione delle due creme, insieme allo yoga skin e ad un regime di vita di nuovo regolare, è il toccasana per donare al viso nuova luminosità e una ritrovata freschezza dopo gli stress estivi.


antiage antiossidante curiosita` radicali liberi rigenerare viso

Per completare la cura post-estate del viso, uno scrub delicato una volta a settimana aiuterà ad eliminare le cellule morte superficiali, permettendo alla pelle di accogliere meglio i trattamenti rigeneranti e anti ossidanti senza intaccare l’abbronzatura.

potrebbero interessarti

Rigenerare

Linea A-OX

Una gamma di prodotti e trattamenti anti ossidanti dedicati a tutti i tipi di pelle e ideale per tutte le età.

vai alla linea
Ristrutturare

Linea Chrono Repair

Trattamenti e prodotti ideali per pelli mature particolarmente stressate e sensibilizzate.

vai alla linea